Torretta de Massimi Dove la città incontra la natura

La storia

La leggenda vuole che Sir Lancelot (Lancillotto del lago) dopo aver sconfitto re Artù e stufo di combattere si ritirò a fare l’eremita. Durante questo periodo ebbe la visita di un giovane ragazzo che si rivelò come il figlio nato dalla relazione proibita con Ginevra. Ebbene questi, dopo aver conosciuto il padre che gli affidò prima di morire la spada di Camelot, Excalibur la cosidetta “spada nella roccia” , lasciò la Bretagna e dopo alcuni anni arrivò in Italia; la girò in lungo e largo fino alla Sicilia. Il giovane figlio di Sir Lancelot si trovò cosi bene che sposata una bellissima e ricca nobildonna cambiò il nome in Lancellotti; ebbe più di dieci figli e visse più di cento anni.

continua a leggere ...

Il parco

Roma risulta essere una delle capitali mondiali più verdi. Si stima (valore Istat 2014) che a Roma si possano considerare circa 20mq di verde urbano pro capite. Notare che per verde urbano l’Istat non intende solo giardini o parchi comunali, ma anche tutti gli altri spazi che in una città possono…

continua a leggere ...

Eventi

Feste di Compleanno, Cresime: a Torretta de’ Massimi è possibile organizzare una festa di compleanno nella foresteria usando sia le tre salette interne che il prato antistante. Tavoli da pic-nic sono inclusi.
Feste di Fine Anno o Giornate di Giochi: per chiudere l’anno scolastico o per organizzare una giornata di giochi di altri tempi come corse con i sacchi, ruba-bandiera, mosca cieca, il pratone in cima...

continua a leggere ...

Regolamento del parco

Rispettate gli animali e la flora che vivono qui! sono loro, i padroni di questo posto.

Non è possibile introdurre nel parco oggetti di plastica come sedie, tavoli, piatti, bicchieri, palloncini o altro

Evitate urla e schiamazzi inutili, gli animali non sono abituati al chiasso!

continua a leggere ...

Orto della Corona

Lavoriamo perché anche nei momenti difficili tutti possano assaporare le cose più buone

Grazie al contributo di

Top