Il parco

Roma e il verde

Roma risulta essere una delle capitali mondiali più verdi. Si stima (valore Istat 2014) che a Roma si possano considerare circa 20mq di verde urbano pro capite. Notare che per  verde urbano l’Istat non intende solo giardini o parchi comunali, ma anche tutti gli altri spazi che in una città possono contribuire a uno stile di vita salutare: orti urbani, cortili scolastici, aree sportive all’aperto e piste ciclabili. 

 Le aree del verde storico e dei parchi, tra cui ville e giardini, rappresentano in media circa un quarto del verde urbano, mentre le aree boschive oltre il 20%, quelle a verde attrezzato il 14%.

Il Comune di Roma è considerato il primo comune agricolo italiano: oltre il 50% della superficie dei parchi viene impiegato ad uso agricolo.

Ad oggi però il semplice uso agricolo – per intenderci quello della coltivazione – non basta più a soddisfare le esigenze di intere famiglie che vivono grazie a queste aree verdi. Per questo motivo diverse aziende agricole ripensano la loro ‘mission’ adattando il terreno e le attività alle richieste sociali, garantendo al cittadino un avvicinamento ludico e didattico alla natura. E cosi molti produttori hanno scelto nell’ultimo decennio di diventare multifunzionali, creando prodotti di consumo biologici, facendo vendita diretta b2b, sviluppando fattorie didattiche, agriturismi e orti cittadini.

 

Il progetto/ l’idea

 

Da questi pochi punti nasce dunque l’idea di mettere Torretta al servizio dei cittadini. Non più un luogo fruibile da una sola famiglia, ma un bene comune.

Aprire una fattoria didattica al pubblico in un contesto metropolitano come Roma, dove gli abitanti sono sempre più isolati dalla natura, che sempre più ricercano nei momenti di tempo libero, momenti di scoperta, di cultura e didattici, offre degli indubbi vantaggi, grazie alla disponibilità di un ampio bacino di utenza e alla relativa facilità di essere trovati e raggiunti. Nel contesto urbano può inoltre essere utile presentarsi come tramite per conciliare le difficoltà sociali, ambientali ed economiche della comunità circostante. (fattoria sociale).

 

Si potrebbe pensare che chiunque volesse un pò di verde potrebbe semplicemente andare in uno dei magnifici parchi di Roma. Ma quante di queste aree verdi a disposizione del cittadino, offrono esperienze multiple a misura di famiglia?  E’ dunque per questo motivo che Torretta vuole prefiggersi come obiettivo quello di diventare un area verde multifunzionale a servizio del cittadino.

 

Questa proposta aumenterà l’apprezzamento da parte della comunità locale che – speriamo – percepirà Torretta come un bene comune da tutelare ed aiutare ma anche del quale usufruire.

 

 

 

Top